Visita alla scoperta della città

Nei giorni 29 e 30 aprile, le classi IE e IC dell'ITT "Emanuele Morselli", hanno visitato la nostra città, riscoprendone i tesori che la caratterizzano. L’archeologo Angelo Mondo insieme ad alcune insegnanti, hanno fatto ripercorrere agli studenti la storia, partendo dalla visita dei luoghi e dei siti archeologici. Gli alunni sono rimasti affascinati dall’esperienza, in quanto hanno acquisito nuove conoscenze in modo spontaneo e innovativo, mettendo a confronto ciò che precedentemente avevano appreso in classe. Hanno ricostruito la storia di Gela visitando l'Acropoli, il nostro museo ricchissimo di reperti, che tutto il mondo ci invidia. Poi a passeggio per le vie del centro storico dove si sono soffermati sull’imponenza della Chiesa madre e dei palazzi antichi, ma ciò che veramente ha catturato l’attenzione dei ragazzi, è stato il poter vedere, che ancora oggi, la nostra città è tutta da scoprire, infatti il Dott. Mondo ha illustrato loro lo scavo ancora aperto, situato nei pressi di "piazza Umberto". Di lì poi hanno raggiunto il viale Mediterraneo, dove si può vedere la piazza padre Pio, luogo dove forse anticamente si trovava l’antico teatro greco. In seguito nei pressi dei "quattro canti" hanno osservato dove si trovano le mura di cinta della città antica. Continuando la passeggiata si è arrivati ai bagni greci e poi alle mura timoleontee, qui i ragazzi attraverso i racconti dell'archeologo e delle insegnanti sono stati traslati in un mondo antico e magico. In conclusione gli alunni hanno affermato di essere orgogliosi delle antiche e nobili origini di Gela e di essere gelesi.


Pubblicata il 11 maggio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.